Bale, insulti e lancio di oggetti: l'assurdo agguato dei tifosi del Real Madrid

Bale, insulti e lancio di oggetti: l'assurdo agguato dei tifosi del Real Madrid

GARETH BALE è ormai un caso. L’attaccante gallese non scende in campo con la maglia del REAL MADRID da fine agosto: e ora, appena rientrato dagli impegni con la sua NAZIONALE - proprio come il connazionale RAMSEY - è di nuovo fermo ai box per un problema al polpaccio. Al suo arrivo al campo di allenamento dei BLANCOS, le telecamere del canale tv spagnolo Deportes Cuatro hanno immortalato le accese proteste di un gruppo di tifosi che si erano radunati di fronte al VALDEBEBAS per aspettare i giocatori. [Galles, Bale ammette: “Non sono al top”] Guarda il video Galles, Bale ammette: “Non sono al top”

REAL MADRID, INSULTI OMOFOBI A BALE

I tifosi del Real Madrid hanno teso un agguato a Bale e le proteste sono degenerate in pesanti insulti nei suoi confronti. “Vaff*****”, ha urlato qualcuno, mentre altri gli hanno rivolto EPITETI DI STAMPO OMOFOBO come “maricon”. Un ragazzo è addirittura arrivato a LANCIARE UN OGGETTO, probabilmente una penna, contro il finestrino dell’auto dell’attaccante gallese, che è rimasto impietrito e si è allontanato in fretta e furia. 

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/liga/real-madrid/2021/11/20-87206979/bale_insulti_e_lancio_di_oggetti_lassurdo_agguato_dei_tifosi_del_real_madrid/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: