Moukoko nella storia della Bundesliga, ma il Dortmund perde 2-1 con l'Union

Moukoko nella storia della Bundesliga, ma il Dortmund perde 2-1 con l'Union

BERLINO - Nello stadio “An der Alten Försterei” di Berlino, parte est della città, si fa la storia della BUNDESLIGA. Non tanto per il risultato finale della partita tra l’Union e il Borussia Dortmund, vinta 2-1 dai padroni di casa. Piuttosto per la rete realizzata dal giovanissimo attaccante camerunese Youssoufa Moukoko, che a 16 anni 28 giorni segna il gol più giovane della storia del campionato tedesco. I primi 45 minuti si concludono a reti bianche, con un paio di occasioni per parte e, soprattutto, un grande palo di Moukoko all’ultima azione del primo tempo. [Youssoufa Moukoko nella storia della Bundesliga] Guarda la gallery Youssoufa Moukoko nella storia della Bundesliga

BUNDESLIGA, MOUKOKO ENTRA NELLA STORIA: GOL A 16 ANNI E 28 GIORNI

La partita si accende nella ripresa: al 57’ passa in vantaggio l’Union Berlino. Tutto nasce ancora una volta su una magia del solito Trimmel. Dal suo calcio d’angolo arriva la perfetta sponda di Griesbeck, cui segue un colpo di testa da distanza ravvicinata di Taiwo Awoniyi, al quarto gol in questo campionato, il secondo consecutivo. Passano 3 minuti e il Borussia Dortmund trova il pareggio con la prima rete del camerunese Youssoufa Moukoko, che con un sinistro potentissimo sul primo palo realizza il gol del record. Al 78’ però i padroni di casa passano di nuovo in vantaggio grazie alla quarta rete stagionale, Friedrich la piazza nell’angolo con un preciso colpo di testa (quarto gol stagionale), stavolta su angolo battuto da Teuchert. Per l’Union Berlino è il decimo gol derivati da calcio piazzato su 27 complessivi. [Esonerato Favre, i suoi numeri al Borussia Dortmund] Guarda il video Esonerato Favre, i suoi numeri al Borussia Dortmund

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/bundesliga/2020/12/18-77461560/moukoko_nella_storia_della_bundesliga_ma_il_dortmund_perde_2-1_con_l_union/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: