Romero, primo gol a 16 anni: per qualcuno è già il nuovo Messi

Romero, primo gol a 16 anni: per qualcuno è già il nuovo Messi

A quattro giorni dalla scomparsa di Diego Armando MARADONA, l’ARGENTINA scopre quello che potrebbe diventare il suo nuovo crac. Lui è LUKA ROMERO, trequartista del MAIORCA, che a 16 anni e 11 giorni ha segnato il suo primo gol da professionista, dopo cinque apparizioni in seconda divisione spagnola. “Sono molto contento per la mia prima rete con il Maiorca e per un’altra vittoria. Questo gol è per te, D10S”, ha scritto su INSTAGRAM il giovane talento, nato in Messico ma di cittadinanza argentina. La dedica è tutta per il PIBE DE ORO, nella giornata in cui il calcio mondiale lo ha ricordato e celebrato.  [Napoli, Insigne alla Maradona: gol su punizione e dedica speciale] Guarda la gallery Napoli, Insigne alla Maradona: gol su punizione e dedica speciale

LO CHIAMANO “IL NUOVO MESSI”

Con questa rete, Romero è diventato il secondo marcatore più giovane a segnare nelle leghe professionistiche spagole, dopo JOSÉ SAÉZ, che aveva 15 anni e 337 giorni quando segnò in un Levante-Badalona. Chiamato in patria “il nuovo Messi”, la giovane stella del calcio sudamericano non ha mai nascosto che giocare per la Nazionale ALBICELESTE fosse il suo sogno nel cassetto. Anche suo padre, l’argentino DIEGO Romero, era un calciatore.  [Barcellona, il ricordo di Maradona è da brividi] Guarda il video Barcellona, il ricordo di Maradona è da brividi

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/2020/11/29-76934729/romero_primo_gol_a_16_anni_per_qualcuno_gi_il_nuovo_messi/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: