Tebas boccia il progetto Superlega: “Sembra scritto al bar”

Tebas boccia il progetto Superlega: “Sembra scritto al bar”

MADRID - Da qualche tempo fra le big d’Europa gira l’idea di creare una SUPERLEGA, un torneo che andrebbe a sostituire l’attuale Champions League a cui parteciperebbero solo le migliori squadre dell’Ue. Il progetto, però, ha incontrato molti oppositori fra cui JAVIER TEBAS, presidente della LIGA, che come riporta l’ESPN ha commentato con ironia: “Sembra scritto in un bar alle 5 del mattino. gli autori di questa idea, se esistono davvero perché non c’è nessuno che effettivamente la difenda, dimostrano non solo la totale ignoranza dell’organizzazione e dei costumi del calcio europeo e mondiale, ma anche una grave ignoranza del mercati dei diritti audiovisivi. Un progetto di questo tipo comporterà un grave danno economico per gli stessi organizzatori e per quelle entità che lo finanziano, se esistono, perché non sono mai ufficiali. Questi progetti ‘underground’ hanno un bell’aspetto solo se redatti in un bar alle 5 di mattina”. Inoltre, sempre secondo l’ESPN, alcune indiscrezioni di questi giorni riportano che la FIFA è favorevole al rpogetto, mentre l’UEFA è contraria. 

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: