Tuchel, l'annuncio in vista di Chelsea-Juve: “Lukaku resta in dubbio“

Tuchel, l'annuncio in vista di Chelsea-Juve: “Lukaku resta in dubbio“

La Juve di Massimiliano Allegri, dopo il successo in campionato contro la Lazio, è chiamata a rispondere presente nel big match di Champions League in programma martedì alle 21 allo Stamford Bridge contro i campioni d’Europa in carica del Chelsea. Una sfida importantissima che potrebbe valere il primato nel Gruppo H. Fin qui i bianconeri hanno fatto l’en plein, mentre i Blues hanno appunto perso solo a Torino contro la squadra di Max Allegri. A decidere la sfida d’andata il guizzo di Federico Chiesa dopo pochi secondi dal fischio d’inizio della seconda frazione di gioco. Stavolta i bianconeri volano a Londra e sarà tutta un’altra storia. Thomas Tuchel, nella conferenza stampa della vigilia, ha presentato così la sfida contro la Juve: “Proveremo a vincere la partita, è il nostro approccio a ogni gara. Non vogliamo certo mettere a rischio la qualificazione ma se ci sarà la possibilità di vincere la gara, ci proveremo. Lo stadio sarà pieno, è una gara importante, dovremo dare il massimo. Se Abramovich ci sarà o meno cambia poco, l’approccio rimane lo stesso”.  [Juve, ultimo allenamento alla Continassa prima del Chelsea] Guarda la gallery Juve, ultimo allenamento alla Continassa prima del Chelsea

TUCHEL, LA CONFERENZA STAMPA ALLA VIGILIA DI CHELSEA-JUVE

L’allenatore del Chelsea annuncia importanti novità di formazione: “Non sono ancora sicuro che Lukaku possa esserci, vediamo come starà dopo l’allenamento. Parlerò col dottore e i fisioterapisti, può darsi che possa esser parte dei convocati dell’ultimo momento. Abbiamo sempre opzioni: sta ai giocatori mostrare il loro potenziale, devono essere pronti, è la vita al Chelsea. Quando Timo (Werner ndr) e Romelu (Lukaku ndr) non ci sono, dobbiamo avere altre soluzioni. In ogni caso Timo è a disposizione, è tra i convocati, Kovacic è out, Jorginho sta bene mentre Havertz ha avuto dei problemi ed è in dubbio”. A proposito dell’esonero di Solskjaer dal Manchester United, Tuchel evita ogni commento: “Posso dire poco a riguardo. Pensiamo alla gara contro la Juventus, non voglio parlare delle decisioni del club su Solskjaer”. Sbarcato sulla panchina del Chelsea, Tuchel ha immediatamente riportato i Blues sul tetto d’Europa. Un compito non semplice per l’ex Borussia Dortmund e Psg: “Qui sono nel posto migliore possibile, sono fortunato e felice. È il club perfetto per me, cerco di trasmetterlo anche ai giocatori: sono nel miglior posto possibile. Arrivare a metà stagione e vincere non è facile”. Battuta finale su Reece James: “Ora gioca da terzino e sta giocando a livello straordinari. Non credo che si potrebbe pensare al fatto che possa essere il migliore da noi o al mondo, deve essere solo la miglior versione di se stesso”. [Allegri: “Chelsea, test importante per noi”] Guarda il video Allegri: “Chelsea, test importante per noi”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/champions-league/2021/11/22-87281009/tuchel_l_annuncio_in_vista_di_chelsea-juve_lukaku_resta_in_dubbio_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: