Guardiola flop anche con Grealish: Community Shield al Leicester

Guardiola flop anche con Grealish: Community Shield al Leicester

LONDRA (INGHILTERRA) - Sfuma il primo trofeo stagionale per il MANCHESTER CITY di PEP GUARDIOLA, battuto a WEMBLEY da un LEICESTER capace di spuntarla nel finale grazie alle ‘MOSSE’ del tecnico BRENDAN RODGERS e al rigore trasformato da IHEANACHO. Ai campioni d’Inghilterra non basta il nuovo acquisto GREALISH, entrato nella ripresa: ad alzare la ‘COMMUNITY SHIELD’ al cielo di Londra sono le ‘Foxies’.

GUARDIOLA LANCIA IL BABY EDOZIE, SUPER STEFFEN

Con DE BRUYNE, Delap e FODEN in INFERMERIA, Guardiola lascia in panchina anche il nuovo acquisto GREALISH e Bernardo Silva per lanciare nel suo 4-3-3 il 18ENNE EDOZIE (tre gol in amichevole e al DEBUTTO tra i pro) nel tridente completato da Ferran Torres e il GRANDE EX della sfida Mahrez. Sull’altro fronte 3-4-1-2 le ‘FOXIES’ di Rodgers (out l’ex atalantino CASTAGNE, Evans, Fofana, Justin e Mendy), guidate in attacco dal loro storico LEADER Vardy. Il primo squillo è del CITY ma il portiere Schmeichel è attento sulla PUNIZIONE calciata da Gundogan (6’), come non si fa sorprendere poi il collega STEFFEN sui tentativi di Vardy (18’) e dell’altro attaccante PEREZ (23’). Primo tempo di STRAORDINARI per l’estremo difensore di GUARDIOLA, chiamato ancora in causa da VARDY al 24’, con i ‘Citizens’ che provano a REAGIRE con una conclusione a lato del baby Edozie (28’) e la traversa sfiorata da GUNDOGAN a un minuto dal riposo. L’ultima chance è però per il LEICESTER e serve un altro grande intervento di STEFFEN per respingere la botta ravvicinata di Vardy.

CITY BEFFATO NEL FINALE, FESTA LEICESTER

Si va all’INTERVALLO sullo 0-0 e la ripresa inizia senza sostituzioni, con MAHREZ che prova ad accendersi e sfiora il vantaggio per il CITY con un’azione personale chiusa però con un tiro ALTO DI UN SOFFIO, così come sull’altro fronte finisce a lato di poco la palla calciata un minuto dopo da MADDISON. Le occasioni ora latitano e quando al 65’ EDOZIE si fa male e chiede il cambio, GUARDIOLA ne approfitta per una DOPPIA MOSSA: fuori anche Gundogan e spaio a RODRI e al nuovo acquisto GREALISH. Presto arriva la replica di RODGERS che tra il 71’ e il 72’ richiama in panchina Perez, Vardy, Maddison e TIELEMANS per gettare nella mischia ALBRIGHTON, Daka, Dewsbury-Hall e SOUMARE. La girandola di cambi è partita e a un quarto d’ora nel City entrano anche Knight e BERNARDO SILVA al posto di Ferran Torres e Palmer. La QUALITÀ dei nuovi ingressi consente ai ‘Citizens’ di tenere il possesso palla ma il LEICESTER non perde solidità, sfrutta la regola del trofeo che consente fino a SEI SOSTITUZIONI (dentro Thomas e Iheanacho per Bertrand e Barnes) e nel finale BEFFA i campioni d’Inghilterra: tackle falloso in area di AKE proprio sul nuovo entrato IHEANACHO, che poi trasforma con freddezza il RIGORE concesso dall’arbitro (89’). I quattro minuti di recupero non bastano poi al CITY che lascia per strada il primo trofeo stagionale, con le ‘FOXIES’ che possono invece festeggiare sul prato di WEMBLEY.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/premier-league/2021/08/07-84305136/guardiola_flop_anche_con_grealish_community_shield_al_leicester/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: