Ancelotti vuole portare Isco all’Everton

Ancelotti vuole portare Isco all’Everton

Nel giro di pochi mesi è passato da un produttore cinematografico, Aurelio DE LAURENTIIS, a un produttore teatrale, Bill KENWRIGHT, innamorato del calcio e presidente dell’EVERTON dal 1999, anche se il proprietario dei “Toffees” è l’iraniano Farhad MOSHIRI, che controlla il 77% del pacchetto azionario (dopo un’esperienza da socio di minoranza nell’ARSENAL) e ha costruito la sua fortuna nel settore siderurgico. Carlo ANCELOTTI, a Goodison Park, non ha firmato solo un contratto fino al 2024, ma ha un ruolo da manager, autonomia assoluta e pieni poteri sulla scelta dei giocatori da comprare e cedere.

Dopo aver preso in estate JAMES RODRIGUEZ e ALLAN, ora il tecnico ha una nuova idea, come scrive il Daily Mail: portare in Premier il trequartista spagnolo ISCO, ventotto anni, finito ai margini nel REAL MADRID e impiegato nella Liga solo per 260 minuti da ZIDANE. Ha il contratto fino al 2022 e i dirigenti gli hanno chiesto - come ai suoi compagni - di accettare una riduzione dell’ingaggio intorno al 30%, a causa dei problemi finanziari causati dalla pandemia. Ancelotti spinge per convincerlo a giocare nell’Everton. E i “Toffees”, che sposano ogni iniziativa del tecnico, preparano un’offerta da venti milioni al Real Madrid.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/liga/2020/11/15-76293490/ancelotti_vuole_portare_isco_all_everton/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: