Il Real Madrid raggiunge in vetta l’Atletico

Il Real Madrid raggiunge in vetta l’Atletico

MADRID (SPAGNA) - Prezioso successo per un REAL MADRID dai due volti, che all’ALFREDO DI STEFANO s’impone sul GRANADA, prossimo rivale di Europa League del NAPOLI, e riacciuffa, così, in vetta alla classifica i cugini dell’ATLETICO. Distratti e imprecisi nel primo tempo, i blancos vengono graziati dagli andalusi in almeno due occasioni letteralmente regalate dai padroni di casa, che cambiano completamente volto nella ripresa e trovano le reti di CASEMIRO e, proprio nel finale, di BENZEMA che decidono la gara. 4º successo consecutivo in campionato per SERGIO RAMOS e compagni.

REAL MADRID-GRANADA 2-0: TABELLINO E STATISTICHE

SVAGATI - Neanche trenta secondi di gioco e lo svagato VARANE si fa soffiare un pallone che finisce tra i piedi dell’ex ROBERTO SOLDADO, che regala una sorta di rigore in movimento a PUERTAS. Per il sollievo di COURTOIS, però, l’esterno del GRANADA spara altissimo. Lo stesso portierone belga, poco dopo, è protagonista di un’incomprensibile esitazione e finisce per regalare un pallone ghiottissimo a KENEDY, che però non sa approfittare dell’inaspettato omaggio. Erroracci a parte, il REAL pare sentire moltissimo la mancanza dell’infortunato MODRIC, sostituito da FEDE VALVERDE, e fatica terribilmente a creare occasioni degne di nota. Se non bastasse, negli ultimi scampoli del primo tempo va ko RODRYGO, messo fuori causa da un malanno muscolare. Al suo posto appare ASENSIO. La frazione si chiude, per di più, con gli ospiti che protestano a gran voce per uno strattone in area di CASEMIRO a YANGEL HERRERA, ma per il signor MARTINEZ MUNUERA non ci sono gli estremi per concedere il rigore. [Zidane: “Benzema è un giocatore completo”] Guarda il video Zidane: “Benzema è un giocatore completo”

CONCENTRATI - ZIDANE, negli spogliatoi, deve farsi sentire, perché i blancos si ripresentano in campo con tutto un altro spirito. Il primo a provarci è ASENSIO, che s’inventa uno spettacolare colpo di tacco volante che coglie in pieno il palo. L’azione prosegue e la palla capita tra i piedi di FEDE VALVERDE, che spara a botta sicura, ma spunta la mano del reattivo RUI SILVA che respinge miracolosamente. Il portiere portoghese, però, non può nulla, al 12’, quando lo scatenato ASENSIO trova la testa di CASEMIRO, che insacca imperiosamente. DIEGO MARTINEZ si gioca tutti i cambi, nell’intento di riprendersi il pari, ma è il REAL a calare il bis con Benzema, nell’ultima giocata. 8º centro nel torneo per il bomber lionese. Natale in vetta per i ragazzi di ZIDANE.

CLASSIFICA LIGA

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/liga/2020/12/23-77592801/il_real_madrid_raggiunge_in_vetta_l_atletico/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: