Messi: “A volte vorrei essere uno sconosciuto“

Messi: “A volte vorrei essere uno sconosciuto“

ROMA - “E’ vero che sono un privilegiato per tutto ciò che mi è capitato di vivere, però a volte desidererei l’anonimato, essere uno sconosciuto. E godermi il fatto di poter andare tranquillamente a un mercatino, al cinema o a un ristorante”. LIONEL MESSI parla del desiderio che sa di non poter realizzare nell’intervista che andrà in onda integralmente domani sera sull’emittente televisiva spagnola la Sexta. [Messi segna e raggiunge Pelé: il Barça lo omaggia così] Guarda la gallery Messi segna e raggiunge Pelé: il Barça lo omaggia così

MESSI: “ORA VOGLIO VINCERE A BARCELLONA”

Nei brani dell’intervista il cui contenuto era stato anticipato nei giorni scorsi, Messi parlava invece del periodo della SCORSA ESTATE in cui avrebbe voluto lasciare il BARCELLONA, e di come si sente adesso. “Ora sto bene, ma in estate sono stato molto male per quello che è successo - aveva detto la Pulce - e per come è andata nella Liga e in Champions. Però ora va bene, e ho voglia di giocare e di farmi valere”. [Messi Pichichi della Liga per la 7ª volta, la premiazione] Guarda il video Messi Pichichi della Liga per la 7ª volta, la premiazione

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/liga/2020/12/26-77642477/messi_a_volte_vorrei_essere_uno_sconosciuto/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: