Messi fa risorgere il Barcellona: Koeman respira

Messi fa risorgere il Barcellona: Koeman respira

BARCELLONA (SPAGNA) - Lievi segni di ripresa per il BARCELLONA, che dopo il traumatico 3-0 incassato martedì scorso contro la JUVENTUS, trova un faticoso successo contro l’ostico LEVANTE. Vittoria griffata LEO MESSI, che permette ai catalani di ridurre a 9 punti la distanza dalla vetta, occupata dall’ATLETICO MADRID, raggiunto nel frattempo dalla REAL SOCIEDAD di DAVID SILVA, che nel primo pomeriggio non è andata oltre all’1-1 nel derby con l’EIBAR.

Barcellona-Levante 1-0

RITOCCHI TATTICI - Ormai rassegnato a dover fare a meno dei lungodegenti SERGI ROBERTO, PIQUÉ e ANSU FATI, oltre che dell’eterno acciaccato DEMBÉLÉ, KOEMAN abbozza una conversione del suo abituale 4-2-3-1 a un 4-3-3 richiesto a gran voce dallo spogliatoio dopo il traumatico 3-0 incassato contro la JUVENTUS. Il ritocco tattico, però, non evita ai blaugrana di rischiare grosso, appena varcato il 10’, quando JORGE DE FRUTOS si trova a tu per tu con TER STEGEN, che comunque riesce a respingere il tiro a botta sicura. Il BARÇA reagisce con un tiro a giro di BRAITHWAITE, neutralizzato da un volo plastico di AITOR FERNANDEZ. A metà frazione, poi, è LENGLET a fallire con la porta spalancata dopo una prima respinta del portiere ospite su un precedente colpo di testa di GRIEZMANN. L’estremo difensore del LEVANTE, chiude il suo primo tempo con altri due grandi interventi su JORDI ALBA e sull’attivo Griezmann. [Koeman sulla Juve: “0-3 che brucia ma a Torino…”] Guarda il video Koeman sulla Juve: “0-3 che brucia ma a Torino…”

BASTA LEO - Nella ripresa, KOEMAN decide di fare di testa sua, tornando al più gradito 4-2-3-1, ma la situazione non cambia più di tanto per il BARÇA, che continua a rimbalzare davanti alla doppia muraglia alzata da PACO LOPEZ. Con l’obiettivo di rompere gli equilibri, attorno al quarto d’ora, l’ex ct dell’OLANDA inserisce il fresco diciottenne PEDRI per BUSQUETS. I blaugrana continuano ad attaccare a testa bassa e, al termine di un’azione convulsa, FRENKIE DE JONG esce col pallone tra i piedi da una mischia e scarica per MESSI, che al 10º tentativo della serata trova l’anelato gol partita, con un perfetto tiro incrociato. 5º centro in campionato per l’argentino. Tanto basta per fare bottino pieno ai blaugrana, che tra mercoledì e sabato torneranno al Camp Nou per vedersela con REAL SOCIEDAD e VALENCIA con il dichiarato obiettivo di riavvicinarsi ulteriormente alla vetta.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/liga/2020/12/13-77331184/messi_fa_risorgere_il_barcellona_koeman_respira/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: