Tonfo Real! I blancos perdono in casa contro l’Alaves

Tonfo Real! I blancos perdono in casa contro l’Alaves

MADRID (SPAGNA) - La sconfitta interna del REAL MADRID contro il tutt’altro che irresistibile ALAVES, aumenta il rammarico dell’Inter, per quanto accaduto in settimana. I blancos, ancora privi di diverse pedine indispensabili, incassano subito il rigore del laziale mancato LUCAS PEREZ. Il disastro lo completa, ad inizio ripresa, COURTOIS con un assist involontario per JOSELU, che raddoppia. L’assedio finale, produce il definitivo 2-1 di CASEMIRO. Blancos a -6 dalla vetta, occupata da ATLETICO e REAL SOCIEDAD, con i baschi che possono allungare in caso di successo, domani sera, contro il VILLARREAL.

TUTTO SULLA LIGA

REAL IN EMERGENZA: ANCORA KO RAMOS, BENZEMA E CARVAJAL

A tre giorni dalla vittoria di San Siro, il REAL si ripresenta all’Alfredo Di Stefano ancora privo di capitan SERGIO RAMOS, di FEDE VALVERDE e BENZEMA, oltre che di CARVAJAL, di nuovo ko a due sole partite dalla riapparizione. Tocca, pertanto, nuovamente a NACHO affiancare VARANE nel cuore della difesa, mentre LUCAS VAZQUEZ e MARCELO sono i due esterni arretrati. Davanti, il tridente è formato da ASENSIO, MARIANO e HAZARD. Problemi anche per PABLO MACHIN, che non può contare sull’essenziale capitano MANU GARCIA, ancora positivo al covid. Davanti, nelle fila dei baschi, tocca al vecchio oggetto dei desideri della LAZIO, LUCAS PEREZ, in coppia con l’ex blanco, JOSELU. [Conte: “Real? Al termine ho ringraziato i miei”] Guarda il video Conte: “Real? Al termine ho ringraziato i miei”

BLANCOS SUBITO IN SVANTAGGIO

Partita subito in salita per i blancos, che dopo cinque minuti si ritrovano già sotto. In una giocata a centro area, infatti, spunta un gomito di NACHO a murare un colpo di testa di LAGUARDIA. Per il signor CORDERO VEGA ci sono pochi dubbi, rigore netto, che insacca con freddezza LUCAS PEREZ. L’attaccante ospite, al 20’, si ritrova solo davanti a COURTOIS, che però riesce a smanacciare in angolo. Qualche minuto e HAZARD crolla in area, dopo un contatto con DUARTE. Per il direttore di gara, stavolta non c’è nulla, ma il fuoriclasse belga finisce nuovamente ko e lascia il posto alla bestia nera dell’INTER RODRYGO. Nel finale della frazione, Pacheco neutralizza due pericolosi tentativi di KROOS e MARIANO. [Zidane: “Tutti volevano essere come Maradona”] Guarda il video Zidane: “Tutti volevano essere come Maradona”

JOSELU RADDOPPIA PER L’ALAVES E CASEMIRO ACCORCIA LE DISTANZE

La ripresa si apre con un erroraccio di COURTOIS, che costa il raddoppio dell’ALAVES. L’ex portiere del CHELSEA, dopo aver ricevuto da VARANE, sbaglia il passaggio e finisce per regalare un assist al bacio per JOSELU, che non ci pensa due volte e insacca il 2-0. LUCAS PEREZ, poi, fallisce il tris. ZIDANE rivoluziona la squadra, gettando tutti insieme ISCO, ODEGAARD e MENDY per KROOS, MODRIC e MARCELO e inizia un assedio disperato da parte delle merengues, che trova premio, al 41’, quando CASEMIRO ribatte in rete dopo un tiro di VINICIUS respinto da PACHECO. Nell’ultima giocata, Isco scheggia la traversa. Ora il REAL cercherà di rifarsi già martedì, nella trasferta Champions sul campo dello SHAKHTAR DONETSK.

@andydepauli

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/liga/2020/11/28-76900883/tonfo_real_i_blancos_perdono_in_casa_contro_l_alaves/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: