Il Psg vince e torna in vetta alla Ligue 1. Aspettando Milik, ko del Marsiglia

Il Psg vince e torna in vetta alla Ligue 1. Aspettando Milik, ko del Marsiglia

ANGERS (FRANCIA) - In attesa del match tra LIONE e METZ, il PSG si prende la vetta della LIGUE 1 nella prima gara del girone di ritorno. Vittoria di misura sul campo dell’ANGERS che porta i campioni di Francia a +2 dai ragazzi di RUDI GARCIA, in un campionato sempre più aperto e ricco di emozioni. Poco lo spettacolo nei primi 45’ di gioco con i parigini che non calciano mai verso lo specchio della porta avversaria, NAVAS ne riceve invece due, ma innocui e ben controllati dal portiere costaricano. Senza POCHETTINO in panchina, fermato dal COVID-19, negli spogliatoi sembra arrivare comunque la strigliata per FLORENZI e compagni che dopo aver sfiorato due volte il vantaggio con MBAPPÉ, trovano il gol grazie ad una grande giocata di KURZAWA che al 70’ cambia il risultato. Nei 20’ minuti finali i padroni di casa non riescono a rendersi pericolosi per trovare la via del pari e la gara termina 0-1.

Angers-Psg, tabellino e statistiche

IL MARSIGLIA KO CON IL NIMES

Mentre la dirigenza continua a riflettere se affondare il colpo con il NAPOLI per MILIK o virare su altri centravanti per rinforzare la squadra nel MERCATO di gennaio, il MARSIGLIA affonda in casa contro il pericolante NIMES. Un ko pesante per l’OLYMPIQUE, che era già reduce dal deludente pareggio sul campo del DIJON penultimo (ora scavalcato proprio dal NIMES) e non sfrutta così la possibilità di riavvicinarsi alla zona CHAMPIONS LEAGUE. La squadra di VILLAS-BOAS parte forte, ma a far capire al tecnico portoghese che non sarà una giornata da ricordare arriva l’infortunio di BOUBACAR KAMARA già al 18’ (dentro GUEYE). I sospetti diventano poi certezze al 35’, quando THAUVIN fallisce malamente un calcio di rigore (concesso per un fallo di mano di ALAKOUCH), e poi a inizio ripresa quando nel giro di tre minuti ELIASSON infila due volte il portiere di casa PELÉ con il sinistro (55’ e 58’, in entrambi casi su assist di ALAKOUCH). Un uno-due micidiale per l’OLYMPIQUE che però, ridisegnato con quattro cambi in contemporanea al 66’, reagisce e riapre i giochi con un destro di BENEDETTO a cinque minuti dalla fine. Troppo tardi, perché il NIMES regge e alla fine esce dal VÉLODROME con tre punti d’oro per la sua corsa alla SALVEZZA.

Marsiglia-Nimes, tabellino e statistiche

Ligue 1, la classifica [Villas-Boas accoglie Lirola: “Volevamo un terzino. Alla Fiorentina…”] Guarda il video Villas-Boas accoglie Lirola: “Volevamo un terzino. Alla Fiorentina…”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/ligue-1/2021/01/16-78247403/ligue_1_marsiglia-nimes_1-2_aspettando_milik_ko_pesante_per_villas-boas/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: