Covid, Ancelotti: “Variante inglese? Io mi sento sicuro“

Covid, Ancelotti: “Variante inglese? Io mi sento sicuro“

Carlo ANCELOTTI è da sempre molto attento al tema CORONAVIRUS, fin da marzo, quando aveva definito la pandemia “una tragedia”. Alla vigilia dell’importante sfida di CARABAO CUP contro il MANCHESTER UNITED, ne ha approfittato per sensibilizzare le persone sulla cosiddetta “nuova variante” del COVID-19 che arriva proprio dall’Inghilterra. “Penso che il protocollo che la PREMIER e il governo hanno messo in atto per far ripartire la stagione ha funzionato bene - ha detto in conferenza stampa - Se ora hanno deciso che dovremo fare due test a settimana li faremo senza problemi. Senza alcun dubbio. IL PROTOCOLLO FUNZIONA, stiamo giocando e ci sentiamo al sicuro. L’unica cosa che dobbiamo fare è continuare a seguirlo. Personalmente credo che sia molto buono”.  [Ancelotti: “Variante del virus? Piena fiducia nelle autorità”] Guarda il video Ancelotti: “Variante del virus? Piena fiducia nelle autorità”

CARLO, UN ANNO A GOODISON PARK

Ancelotti ha trovato una dimensione a lui molto congeniale a GOODISON PARK, dove è arrivato un anno fa. “È passato un anno! Un anno fantastico e magnifico insieme alla straordinaria famiglia Everton. La pandemia ha reso tutto difficile, ma siamo entusiasti del futuro. Grazie a tutti per il vostro sostegno. BUON NATALE e rimanete al sicuro”, ha scritto in un post su TWITTER per festeggiare la ricorrenza.  [Lo spogliatoio sembra un porcile, Mou: “Chiedete alle autorità sanitarie, non a me…”] Guarda il video Lo spogliatoio sembra un porcile, Mou: “Chiedete alle autorità sanitarie, non a me…”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/premier-league/2020/12/22-77556243/covid_ancelotti_variante_inglese_io_mi_sento_sicuro/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: