Diogo Jota non basta al Liverpool, Mourinho tenta il sorpasso. Debacle Ancelotti, manita del City

Diogo Jota non basta al Liverpool, Mourinho tenta il sorpasso. Debacle Ancelotti, manita del City

BRIGHTON (INGHILTERRA) - Clamoroso finale di gara in BRIGHTON-LIVERPOOL. I Reds sembrano destinati a prendersi in tranquillità un’altra vittoria, poi in pieno recupero il contatto tra ROBERTSON e WELBECK regala ai padroni di casa il definitivo 1-1 con il calcio di rigore trasformato da GROSS. Il talento di DIOGO JOTA, l’attaccante portoghese arrivato a settembre dai Wolves, aveva sbloccato il risultato al 60’ con un’azione devastante condotta in solitaria. In mezzo il ruolo da protagonista recitato dal VAR, che toglie l’1-0 a SALAH e il possibile raddoppio a MANÉ. Pomeriggio da dimenticare invece per MAUPAY, che in avvio calcia sul fondo un penalty con ALISSON spiazzato ed esce sei minuti più tardi per infortunio. KLOPP è costretto ad accontentarsi di un solo punto, che comunque gli garantisce almeno per un giorno il primo posto di PREMIER LEAGUE senza il TOTTENHAM di MOU, impegnato domani nella trasferta di STAMFORD BRIDGE contro il CHELSEA. Una vittoria potrebbe cambiare le carte in tavola.

BRIGHTON-LIVERPOOL 1-1: TABELLINO E STATISTICHE

SCIVOLA L’EVERTON DI ANCELOTTI, FESTA PER BIELSA

Nella sfida del Goodison Park la pragmaticità e l’efficienza di CARLO ANCELOTTI  lasciano il passo all’estro del “LOCO” BIELSA: IL LEEDS PASSA 1-0. Dopo il gol annullato a Richarlison al 43’ del primo tempo per fuorigioco di Godfrey e il palo di Harrison sul capovolgimento di fronte, nella seconda frazione ci prova due volte l’ex Napoli ALLAN al 59’ con un tiro sul palo del portiere, ben neutralizzato da Meslier, e al 72’ con un tiro da fuori. Al 65’ altro gol annullato, stavolta al Leeds: BAMFORD viene pescato in fuorigioco. La sterzata alla partita arriva al 79’, quando RAPHINHA lascia partire un gran tiro dopo aver tagliato la difesa un due e batte Pickford, regalando i tre punti ai Whites. Rammarico per i Toffees che non riescono a sfruttare il turno casalingo per effettuare l’aggancio alla zona Champions League, risultato importante invece per il Leeds che ritorna alla vittoria dopo tre turni e fa un significativo balzo in avanti in classifica.

Everton-Leeds 0-1, tabellino e statistiche

IL CITY ASFALTA IL BURNLEY

Senza storia, invece, il match dell’Eithad Stadium con il MANCHESTER CITY a valanga sul BURNLEY. Grande protagonista della partita MAHREZ che al 6’ e al 22’ mette a segno i primi due gol che indirizzano subito la gara a favore degli uomini di GUARDIOLA, per poi chiudere defintivamente la manita al minuto 69. Nel mezzo la rete di MENDY al 41’ che manda le squadre all’intervallo sul 3-0, e la firma di FERRAN TORRES al minuto 67. Al 76’ c’è anche spazio per l’intervento del Var che nega il sesto gol a Peacock-Farrell. Termina 5-0 con i citizens che salgono a quota 15, restano a 5 gli uomini di Dyche.

CLASSIFICA PREMIER LEAGUE

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/premier-league/2020/11/28-76879570/diogo_jota_non_basta_ora_mourinho_tenta_il_sorpasso_sul_liverpool/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: