Grealish, calzettoni abbassati come Best? “No, colpa di una lavatrice“

Grealish, calzettoni abbassati come Best? “No, colpa di una lavatrice“

BIRMINGHAM (INGHILTERRA) - Da Omar SIVORI e George BEST, a VERON, RUI COSTA, TOTTI e DE PAUL. Sono tanti i calciatori che nel tempo hanno tramandato la “moda” di scendere in campo con i CALZETTONI ABBASSATI. Un rituale fatto proprio anche dal calciatore dell’Aston Villa e della Nazionale inglese Jack GREALISH. Dietro alla decisione del classe ‘95 di indossare i calzettoni bassi, però, c’è un aneddotto che lo stesso giocatore ha deciso di svelare ai microfoni di Birmigham Live. 

GREALISH E I CALZETTONI BASSI: LA RIVELAZIONE

“In tanti hanno accostato i miei calzettoni abbassati o semplicemente più corti del normale allo stile di George Best”, ha esordito JACK GREALISH. “Ma onestamente non è lui il motivo per cui li indosso così. A dire la verità tutto è iniziato un anno fa. Una volta feci un lavaggio e quando le cose si asciugarono i calzettoni si erano ristretti. Ovviamente i calzettoni dovrebbero stare sopra ai polpacci però quella stagione ho fatto davvero tanto bene giocando così e allora decisi di non cambiare. È una superstizione che ho deciso di fare per tutta la vita e continuerò così. Alcuni arbitri hanno provato a dirmi che è pericoloso, ma io rimarrò così”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/premier-league/2020/12/29-77710525/grealish_calzettoni_abbassati_come_best_no_colpa_di_una_lavatrice_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: