Manchester United, Cavani indagato dalla FA per razzismo

Manchester United, Cavani indagato dalla FA per razzismo

MANCHESTER - EDINSON CAVANI è stato accusato formalmente dalla FA, la federcalcio inglese, di condotta razzista per un termine usato sul suo profilo INSTAGRAM. Il motivo è un “gracias negrito!” in risposta a un tifoso in una story su Instagram. La federazione nelle ultime settimane ha svolto i propri accertamenti sul caso e poi, oggi, ha fatto partire formalmente l’accusa. Cavani adesso avrà fino al 4 gennaio per presentare una propria difesa agli organi federali. Il giocatore, supportato dal suo club, ha assicurato che si trattava di un termine benevolo e che in SUD AMERICA non ha una accezione negativa. “Sono totalmente contrario al razzismo e ho cancellato il post non appena mi è stato spiegato che poteva essere interpretato in modo diverso. Mi scuso sinceramente per questo”, ha detto Cavani in una nota.  [Cassano: “Non vorrei che Cavani avesse rifiutato l’Inter per..”] Guarda il video Cassano: “Non vorrei che Cavani avesse rifiutato l’Inter per..”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/premier-league/2020/12/17-77418197/manchester_united_cavani_indagato_dalla_fa_per_razzismo/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: