Pickford, minacce di morte per l’intervento su Van Dijk

Pickford, minacce di morte per l’intervento su Van Dijk

LIVERPOOL (INGHILTERRA) - JORDAN PICKFORD e sua moglie sono attualmente sotto la protezione di guardie del corpo a causa delle minacce di morte subite dopo il derby del Merseyside dello scorso 17 ottobre, quando il portiere dell’Everton in un contrasto ha infortunato il difensore del Liverpool VIRGILI VAN DIJK. Dopo essere sfuggito a qualsiasi punizione sul campo, l’estremo difensore è stato PRESO DI MIRA DALLA CRITICA, compreso il manager del Liverpool JURGEN KLOPP. Ora Pickford ha creato intorno a sé e alla sua famiglia una sorta di “barriera protettiva”, per via dei crescenti timori di poter essere preso di mira dai tifosi rivali. Gli undici portieri più costosi al mondo [Gli undici portieri più costosi al mondo]

PICKFORD CON LE GUARDIE DEL CORPO

Sportsmail ha riportato il RACCONTO DI UN CONFIDENTE DEL GIOCATORE: “Jordan è rimasto scioccato dal livello di abusi che ha subito dopo la partita. È determinato a fare tutto il necessario per assicurarsi che la sua famiglia sia al sicuro”. Per questo il portiere dell’Everton ha chiesto a una società di sicurezza specializzata di prendersi cura di lui e della sua famiglia. Già la scorsa settimana le GUARDIE DEL CORPO STAVANO SORVEGLIANDO L’ESTERNO DELLA CASA DA 2,5 MILIONI DI STERLINE di Pickford nel Cheshire, dove vive con la moglie Megan e il figlio di un anno. Gli esperti di sicurezza hanno anche consigliato alla famiglia di stare lontani da tutti i social media per non dare informazioni sulla loro posizione.

Infortunio van Dijk, Klopp: “Non voglio punizioni ma regole”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/premier-league/2020/10/28-75491285/pickford_minacce_di_morte_per_l_intervento_su_van_dijk/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: