Il Papu Gomez illude il Siviglia, il Barcellona saluta il 2021 con un pari

Il Papu Gomez illude il Siviglia, il Barcellona saluta il 2021 con un pari

SIVIGLIA (SPAGNA) - Il BARCELLONA chiude il suo complicatissimo 2021 con un incoraggiante pareggio al Sanchez Pizjuan contro il SIVIGLIA. RONALD ARAUJO risponde al vantaggio del PAPU GOMEZ. Poi, la gara si scalda e KOUNDÉ si fa cacciare, ma i blaugrana non riescono ad approfittare di una buona mezz’ora di superiorità numerica per fare bottino pieno e riacciuffare il RAYO VALLECANO al quarto posto. Buon punto per gli andalusi, che chiudono l’anno a -4 dalla capolista REAL MADRID.

Siviglia-Barcellona 1-1

ALLO SPECCHIO

Nonostante il numero incredibile di indisponibili su entrambi i fronti, tra i quali spiccano SUSO, LAMELA e JESUS NAVAS, tra i locali, e PEDRI, ANSU FATI e DEPAY, tra gli ospiti, LOPETEGUI e XAVI riescono a mettere in campo due formazioni di tutto rispetto. Nel 4-3-3 andaluso, al centro dell’attacco gioca RAFA MIR, supportato dalle due vecchie conoscenze del calcio italiano, LUCAS OCAMPOS e ALEJANDRO GOMEZ. Il pupillo di GUARDIOLA risponde con uno schema speculare, che contempla ben otto giocatori cresciuti nell’inesauribile cantera blaugrana. Confermatissimo il centravanti FERRAN JUTGLÀ, andato a segno nella prima da titolare dello scorso fine settimana con l’ELCHE. [Xavi: “Non serve guardare al passato, non ci sono più scuse”] Guarda il video Xavi: “Non serve guardare al passato, non ci sono più scuse”

ARAUJO RISPONDE AL PAPU

In campo, i 10 punti di vantaggio che separano i padroni di casa dagli attardati ospiti non si vedono. La gara, infatti, è piuttosto equilibrata, con il BARÇA che domina in quanto a possesso e circolazione, anche se in quanto ad occasioni, il SIVIGLIA pare decisamente più concreto. Al 23’, RAFA MIR andrebbe a segno, ma la giocata viene annullata per un fuorigioco dello stesso attaccante. Il gol valido, appena varcata la mezz’ora, lo trova il PAPU GOMEZ, che insacca con un perfetto rasoterra in mischia in una giocata d’angolo dell’ex RAKITIC, preparata fin nei minimi dettagli. I blaugrana, però, hanno la forza di reagire e, negli ultimi scampoli del primo tempo, riacciuffano il pari, sempre in occasione di un corner, grazie a un imperioso stacco aereo di RONALD ARAUJO. [Xavi: “Gavi è spettacolare”] Guarda il video Xavi: “Gavi è spettacolare”

IL PALO FRENA LA REMONTADA BLAUGRANA

Grande equilibrio anche nella prima fase del secondo tempo. Poi, attorno al 20’, la partita si scalda all’improvviso e un banale bisticcio per un fallo laterale si chiude con JULES KOUNDÉ che perde i nervi e scaglia con violenza il pallone sul volto di JORDI ALBA. Il signor DEL CERRO GRANDE non può far altro che sventolare il cartellino rosso sotto il naso del difensore francese del SIVIGLIA. Con la superiorità numerica, il BARÇA prova a gettarsi in avanti e sfiora il gol con un colpo di testa di GAVI, imbeccato da ABDE. Ancora più vicino al gol partita DEMBELÉ, che a cinque minuti dal termine coglie in pieno il palo. Niente da fare per i catalani, che mancano l’aggancio al RAYO VALLECANO, al quarto posto. Gli andalusi, da parte loro, chiudono il 2021 a -4 dalla capolista REAL MADRID, che domani se la vede con l’ATHLETIC BILBAO nell’anticipo della 21ª giornata. Prima dei blancos, tocca all’ATLETICO MADRID, che visita il GRANADA nel recupero del 9º turno.

CLASSIFICA LIGA

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/liga/2021/12/21-88180933/il_papu_gomez_illude_il_siviglia_il_barcellona_saluta_il_2021_con_un_pari/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: