Real Sociedad fa 2-2 con l'Atletico e resta primo. Show del Siviglia

Real Sociedad fa 2-2 con l'Atletico e resta primo. Show del Siviglia

Sfuma per la REAL SOCIEDAD il colpo grosso al Wanda Metropolitano contro l’ATLETICO MADRID: la squadra di Alguacil, che nonostante tutto si conferma al primo posto in classifica della Liga, si fa recuperare da Luis SUAREZ (autore di una doppietta) il doppio vantaggio firmato SORLOTH e ISAK. Finisce 2-2, coi baschi salgono così a 21 punti, mentre la squadra di Simeone va a quota 18. Al secondo posto si conferma invece il SIVIGLIA: la squadra di Suso e del Papu Gomez batte 5-3 il LEVANTE in una partita ricca di gol incredibili e di errori difensivi. Vince anche il BETIS SIVIGLIA, che va prima sul 2-0 grazie a Moreno e Juanmi ma viene raggiunta dai gol di Nteka e Garcia: serve un calcio di RIGORE DI WILLIAN JOSÉ a Pellegrini per chiudere il match sul 3-2 e portare a casa i tre punti. 

Liga, la classifica e i risultati

SUAREZ FRENA LA REAL SOCIEDAD: L’ATLETICO RIMONTA E FA 2-2

Finisce in parità il big match del Wanda Metropolitano fra ATLETICO MADRID e REAL SOCIEDAD, che si conferma al primo posto nonostante la vittoria sfumata nel secondo tempo. I baschi trovano il gol del vantaggio col norvegese SORLOTH, che al 7’ riceve al centro dell’area da Isak e batte Oblak di sinistro e, nonostante Joao Felix provi a mettere brio nella manovra offensiva della squadra del Cholo Simeone, sono ancora i biancoblu di San Sebastian ad andare ancora vicini al gol con Silva al 30’ (bravo Oblak a respingere). Nel secondo tempo è ISAK dopo tre minuti a raddoppiare con un gran calcio di punizione da distanza siderale, che beffa ancora il portiere dei Colchoneros non perfetto nel tentativo di respingere. Al 60’ però l’Atletico dimezza lo svantaggio: è LUIS SUAREZ ad arrivare di testa sul perfetto cross di Joao Felix dalla sinistra e battere Remiro. Al 75’ Merino commette fallo in area ancora sull’uruguaiano: è calcio di rigore. E’ lo stesso Pistolero a realizzare con freddezza e portare il risultato sul 2-2 finale. 

ATLETICO MADRID-REAL SOCIEDAD 2-2, TABELLINO E STATISTICHE

IL SIVIGLIA RISCHIA MA VINCE: 5-3 AL LEVANTE

Partita incredibile allo stadio Ramon Sanchez di Siviglia, dove i padroni di casa risultano, sulla carta, nettamente più forti del Levante penultimo in classifica. Nonostante le differenze tra le rose però la squadra di Lopetegui non riesce mai a dominare la partita e anzi rischia spesso la rimonta da parte degli ospiti. A sbloccare la gara per il Siviglia sono Oliver Torres (8’) e Rafa Mir (24’) con un tiro preciso dal limite dell’area. Il Levante reagisce con il tiro potente di Morales che porta la partita sul 2-1 ma al 38’ i padroni di casa allungano le distanze con il COLPO DI TESTA DI DIEGO CARLOS SU CROSS DI SUSO. Nel secondo tempo segna ancora il Siviglia (al 50’ con Munir El Haddadi), ma pochi minuti dopo il PORTIERE MARKO DMITROVIC SBAGLIA CLAMOROSAMENTE E SERVE A MORALES IL PALLONE PER IL SECONDO GOL DEL LEVANTE. Gli ospiti continuano a spingere e, grazie ad un errore difensivo, accorciano ancora di più le distanze con la rete di Melero al 62’. Due minuti dopo però FERNANDO REGES CHIUDE LA PARTITA, FIRMANDO IL DEFINITIVO 5-3 CHE REGALA I TRE PUNTI AL SIVIGLIA. Nel finale il Var annulla un rigore concesso al Levante. Lopetegui vola momentaneamente in testa alla classifica con 20 punti. 

SIVIGLIA-LEVANTE 5-3, TABELLINO E STATISTICHE

BETIS, SCOPPIETTANTE 3-2 AL RAYO VALLECANO

Altalena di gol ed emozioni anche al Benito Villamarín, dove il BETIS SIVIGLIA di Pellegrini supera 3-2 il RAYO VALLECANO: apre le marcature al 22’ Alex MORENO, che con rapidità controlla il passaggio di Rodri e segna calciando verso l’incrocio di sinistra. I biancoverdi trovano il raddoppio due minuti dopo, con JUANMI che riceve da Canales al limite dell’area e batte nuovamente il portiere con un destro a giro. Il Rayo però non ci sta e prima accorcia le distanze con NTEKA nel recupero del primo tempo e poi trova il pareggio al 65’ con Alvaro GARCIA. Ci pensa però WILLIAN JOSÉ a riportare la squadra di Pellegrini in vantaggio realizzando con freddezza il rigore assegnato dall’arbitro per il fallo in area di Balliu. Finisce 3-2, col Rayo che resta fermo a quota 16 e viene superato proprio da PEZZELLA (oggi in panchina) e compagni che salgono invece a 18 punti.

BETIS SIVIGLIA-RAYO VALLECANO 3-2, TABELLINO E STATISTICHE

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-estero/liga/2021/10/24-86493539/liga_siviglia_show_5-3_al_levante_e_primo_posto_in_classifica/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: